EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Scuola: al via anno in istituto Bari con accoglienza prime

All'Euclide-Caracciolo.Da domani Dad fino al 24, poi in presenza
All'Euclide-Caracciolo.Da domani Dad fino al 24, poi in presenza
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 14 SET - È cominciato l'anno scolastico anche a Bari, nell'istituto Euclide-Caracciolo, una delle poche superiori in Puglia ad aver cominciato oggi la scuola. Dalle 8:30, a distanza di mezz'ora gli uni dagli altri, entrano gli studenti delle prime, 181 ragazzi divisi in nove classi, che vengono accolti nell'auditorium insieme ai genitori per conoscere i professori. Da domani tutti i 901 studenti delle 41 classi cominceranno le lezioni con la didattica a distanza fino al 24 quando, come nel resto della Puglia, la scuola aprirà in presenza. Ai ragazzi e ai loro genitori viene misurata la temperatura all'ingresso, poi entrano uno alla volta e consegnano l'auto-dichiarazione pre-compilata nella quale dichiarano di non essere in quarantena, di non avere sintomi Covid e di non essere entrati in contatto con positivi. Dopo l'igienizzazione delle mani e aver indossato la mascherina chirurgica fornita dalla scuola, accedono all'auditorium seguendo un percorso obbligato delimitato da stencil sul pavimento e accompagnato da segnaletica e materiale informativo sulle regole anti-Covid da rispettare. "Ci abbiamo tenuto ad incontrare il primo giorno i ragazzi, in una sorta di cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico" ha spiegato la dirigente scolastica Giovanna de Giglio. In attesa che arrivi il nuovo organico Covid, 5 docenti e un collaboratore scolastico, per le classi superiori a 21 studenti, i ragazzi resteranno a turno a casa seguendo le lezioni da remoto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la Commissione di Venezia boccia la legge russa, minaccia la libertà di espressione

Gaza: sistema sanitario "in ginocchio". Centinaia di Palestinesi costretti a vivere tra i rifiuti

Spagna, Norvegia e Irlanda riconoscono lo Stato di Palestina