ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Liberazione: Pesaro, in murales Liliana Segre futuro Memoria

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Opera per 76 anni città liberata. Senatrice,sia ponte che unisce
Opera per 76 anni città liberata. Senatrice,sia ponte che unisce
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PESARO, 02 SET – “Il futuro della Memoria” a
Pesaro ha il volto di Liliana Segre, senatrice a vita,
sopravvissuta ad Auschwitz. Un murales realizzato davanti
all’Ipsia Benelli, intitolato nel giorno del 76/o anniversario
della Liberazione della città. “E’ il regalo di Pesaro – ha
detto il sindaco Matteo Ricci – a una donna straordinaria per i
suoi 90 anni (che festeggerà il 10 settembre, ndr)”. L’opera
realizzata da David ‘Diavù’ Vecchiato, lega la raffigurazione
attuale della senatrice con la sua immagine da bambina, tenuta
in braccio dal padre Alberto negli anni ‘30. “Appena ho visto il murales, uscendo dall’auto, – ha
commentato Segre – ho pensato al ponte di Genova. Renzo Piano mi
aveva invitato all’inaugurazione, ma non me la sono sentita di
andare. Grazie all’opera che la mia carissima Pesaro mi ha
dedicato, chi passerà qui dovrà pensare al ponte che ho lasciato
nella mia vita. E’ un ponte tra il male e il bene, da me
profondamente sentito. Il male si attraversa con il fine di
essere diversi da chi l’ha fatto, scegliendo sempre la vita”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.