ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Francia: pazienti Covid trasferiti dall'Ile-de-France. L'Irlanda sospende l'uso di AstraZeneca

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Francia: pazienti Covid trasferiti dall'Ile-de-France. L'Irlanda sospende l'uso di AstraZeneca
Diritti d'autore  Michel Euler/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono iniziati i trasferimenti dei pazienti Covid dagli ospedali dell'Ile-de-France, la regione di Parigi, verso zone del Paese dove le strutture sanitarie sono meno sotto pressione. Sono tre al momento le persone già trasferite via elicottero, dopo l'autorizzazione data dalle famiglie e dopo essere state stabilizzate sul piano cardiaco e respiratorio. Il portavoce del governo transalpino, Gabriel Attal, ha fatto sapere che nella prossima settimana un altro centinaio di pazienti della regione verranno evacuati.

Le terapie intensive sono infatti al limite della saturazione oltralpe: la percentuale dei posti occupati ha superato la soglia dell'80%, del 95% nell'Ile-de-France e del 91% nell'Alta Francia. Qui le autorità sanitarie hanno cominciato a spostare i pazienti negli ospedali delle regioni confinanti e in Belgio.

Strade affollate a Milano per l'ultimo weekend di semi libertà, prima della zona rossa, che scatta questo lunedì in mezza Italia. Per tutto il weekend sono stati rinforzati i servizi anti assembramento, con le forze dell'ordine che sorvegliano le zone più frequentate del capoluogo lombardo, in particolare Darsena e Navigli, dove nelle scorse settimane si erano riversate troppe persone, non sempre rispettando le misure di sicurezza.

Sono dieci regioni che insieme alla provincia autonoma di Trento saranno in zona rossa da domani; tutte le altre sono in arancione, a parte la Sardegna, unica a restare zona bianca. Questa settimana cambiano anche i parametri per decidere la colorazione: oltre all'indice di contagio, saranno considerati anche i numeri dell'incidenza settimanale: superati i 250 casi ogni 100.000 abitanti le regioni passeranno automaticamente in rosso.

Anche l'Irlanda sospende la somministrazione del vaccino di AstraZeneca, dopo i casi di trombi in alcuni pazienti che avevano già ricevuto il siero. Sono quindi otto ora i Paesi che hanno deciso di sospendere momentaneamente l'uso del vaccino anglo svedese, in attesa di prove.