ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Armenia, l'opposizione in piazza contro il governo

Access to the comments Commenti
Di redazione italiana
euronews_icons_loading
Armenia, l'opposizione in piazza contro il governo
Diritti d'autore  Hrant Khachatryan/PAN Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Oggi è stato il giorno dell'opposizione in Armenia, scesa in piazza per chiedere le dimissioni del governo. Delegittimato, dicono i detrattori del premier Nikol Pashinyan, dopo il cessate il fuoco firmato con l'Azeirbaigian, accordo ritenuto una umiliazione nazionale.

L'opposizione aveva manifestato anche nei giorni scorsi, ma l'attenzione allora era tutta concentrata su Pashinyan che aveva accusato l'esercito di un tentativo di colpo di Stato.

Effettivamente, giovedì il capo di Stato maggiore aveva chiesto le dimissioni dell'esecutivo sempre in relazione alla tregua dell'autunno scorso che di fatto ha sancito l'appartenenza del Nagorno Karabakh agli azeri privando l'Armenia della città di Susa