ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Navalny, il pm chiede una multa di 11 mila euro per diffamazione a veterano di Guerra mondiale

euronews_icons_loading
Navalny, il pm chiede una multa di 11 mila euro per diffamazione a veterano di Guerra mondiale
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

I guai non sembrano finire per il l'oppositore russo Alexey Navalny, il pubblico ministero ha chiesto 3 anni una multa di 950'000 rubli (circa 11 mila euro) nel processo che lo vede accusato di diffamazione nei confronti di un veterano della seconda guerra mondiale. Navalny avrebbe definito traditori un gruppo di persone immortalate da un video pro Cremlino a favore della riforma costituzionale che ha cancellato il limite dei due mandati presidenziali consecutivi, consentendo di fatto a Putin di ricandidarsi e di rimanere al vertice della Federazione fino al 2024.

Nel corso dell'udienza l'imputato non è riuscito a trattenere commenti sarcastici nei confronti del pm e della giudice.

Navalny è attualmente in carcere, è stato arrestato lo scorso gennaio al suo rientro dalla Germania dove aveva trascorso diversi mesi di convalescenza dopo il tentato avvelenamento la scorsa estate alla vigilia delle presidenziali russe. Più processi sono in corso nei suoi confronti.