ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tourist, l'album di St. Germain compie 20 anni

euronews_icons_loading
Tourist, l'album di St. Germain compie 20 anni
Diritti d'autore  St Germain
Di Frédéric Ponsard
Dimensioni di testo Aa Aa

20 anni fa usciva Tourist, l'album di St. Germain, diventato un classico. Per l'anniversario, il dj di musica elettronica francese ha invitato colleghi e musicisti a rivisitarlo.

St. Germain, il cui vero nome è Ludovic Navarre, è uno dei padri del "French Touch" di metà anni 90. Nel 2000 firmò con la Blue Note Records, la leggendaria etichetta jazz.

"Questa è stata una specie di consacrazione, non si poteva fare di meglio!", racconta ai nostri microfoni St. Germain. "Era la più bella etichetta jazz esistente e controcorrente: musica elettronica su un'etichetta jazz... Avevo paura di scandalizzare certi puristi".

La musica di St. Germain fonde armoniosamente molti strumenti e generi musicali. La maggior parte delle sue influenze ha radici nella musica nera afroamericana, come ci ha confermato ...

"La musica nera è jazz, blues, musica latina, tutto ciò che è ritmico e danzante. E anche un po' di rap dell'epoca, degli anni 80, il funk, la musica funky", spiega il dj. "E poi nel 1985, quando iniziai ad ascoltare la house di Chicago "