ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Freddo, ghiaccio, neve e maltempo su tutta l'Europa

euronews_icons_loading
Freddo, ghiaccio, neve e maltempo su tutta l'Europa
Diritti d'autore  JOHN THYS/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue l’ondata di maltempo, con gelo e perturbazioni su gran parte dell’Europa settentrionale. In Russia non smette di nevicare e nei prossimi giorni, oltre i fiocchi bianchi, è previsto freddo record sulla capitale. A Mosca, durante la notte la temperatura è scesa al di sotto di 30 gradi, un record assoluto in questa stagione. Negli Urali molte persone sono senza riscaldamento e acqua calda. Gli impianti sono andati in tilt. Nelle zone più colpite è stato consigliato di non uscire di casa.

Le forti nevicate stanno causando disagi anche in Polonia, specie per chi deve viaggiare. Autostrade e tangenziali bloccate a causa del ghiaccio, gli spazzaneve non bastano per pulire tutte le strade."È un disastro, dice una signora. É meglio che gli anziani non escano di casa, si rischia di scivolare. E’ difficilissimo camminare, nemmeno io riesco. Ho paura di cadere, non sono giovane e non voglio farmi male.”

Particolarmente colpiti da questa ondata eccezione di maltempo anche i Paesi Bassi. Cumuli di neve alti fino a 60 centimetri hanno bloccato la A7 e la A9 in alcune parti del nord. Con i soccorsi stradali al lavoro 24h su 24. A risentirne anche il traffico ferroviario e quello aereo. Numerosi i voli cancellati.

Come previsto nel Regno Unito una tempesta di neve ha colpito il nord dell’Inghilterra. Mentre la tempesta Darcy ha portato ghiaccio e vento gelido. La Public Health England, l'agenzia del ministero della salute ha emesso un’allerta per l'intera nazione fino a mercoledì.