ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gelo e neve paralizzano mezza Francia e la Russia centrale

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Gelo e neve paralizzano mezza Francia e la Russia centrale
Diritti d'autore  Pavel Golovkin/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Trenta dipartimenti del territorio francese restano in allerta arancione a causa di neve, ghiaccio e freddo intenso e includono tre dipartimenti di Bretagna dove nelle prossime 24 ore sono previste piogge che ghiacceranno al suolo.

I tir intrappolati sulla A 10 tra SAINTE-MAURE-DE-TOURAINE e INDRE-ET-LOIRE

A causa del ghiaccio sulle carreggiate colonne di mezzi pesanti sono stati bloccati dalla gendarmeria sull'autostrada A 10 che collega Parigi a Bordeaux: "Non sappiamo davvero quando partiremo - racconta un camionista, aggiungendo che nemmeno lui sa se sarà in grado di tornare a casa questo fine settimana - Siamo stati bloccati a causa della pioggia gelida che era stata annunciata".

Tanta neve a Mosca e nella Russia centrale

Venerdì nella Russia centrale ci sono state precipitazioni nevose da record. Gli spazzaneve e gli addetti alle pulizie urbane lavoravano 24 ore su 24 tentando di mantenere le strade e i marciapiedi liberi dalla neve. Decine di incidenti hanno paralizzato il traffico moscovita mentre le autorità cittadine hanno chiesto agli automobilisti di lasciare i veicoli a casa e muoversi con i mezzi pubblici, non in pochi hanno accolto l'invito.

Ghiaccio anche sulla rete ferroviaria russa

Sulle infrastrutture ferroviarie sono stati messi in azione speciali treni spazzaneve. Più di 10.000 operai stanno tentando di mantenere percorribili le diverse reti di strade ferrate. Intanto le previsioni meteo non inducono all'ottimismo: nella Russia europea è previsto ancora un weekend di neve e gelo.