ULTIM'ORA
This content is not available in your region

USA, Corte Suprema: Trump sceglie la giudice Amy Coney Barrett

euronews_icons_loading
Donald Trump osserva il giudice Amy Coney Barrett durante il suo primo discorso alla Casa Bianca. 26.9.2020
Donald Trump osserva il giudice Amy Coney Barrett durante il suo primo discorso alla Casa Bianca. 26.9.2020   -   Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giardino delle Rose della Casa Bianca accoglie Donald Trump e la giudice Amy Coney Barrett. nuovo componente della Corte Suprema degli Stati Uniti

48 anni, magistrato della Corte d'Appello di Chicago, cattolica e antiabortista, definita ultraconservatrice, Amy Coney Barrett prende il posto della defunta Ruth Bader Ginsburg.

Con la sua nomina, i repubblicani avrebbero una maggioranza di sei giudici su nove alla Corte Suprema.

Trump la presenta cosi:

"Le sue qualifiche sono insuperabili e il suo curriculum è irreprensibile. La sua conferma dovrebbe essere immediata, dovrebbe essere molto facile.
Good Luck!"
Donald Trump
74 anni, Presidente degli Stati Uniti

Una giudice di "provincia"

Amy Coney Barrett è giudice dal 2017, quando Trump la nominò alla 7.Corte d'Appello di Chicago. Ma come professore di diritto dell'Università di Notre Dame, da molto tempo si era già affermata come l'erede ideologica dello storico giudice conservatore Antonin Scalia, per il quale ha lavorato alla fine degli anni Novanta.

La giudice Barrett sarebbe l'unica componente dell'attuale Corte Suprema a non aver conseguito la laurea in legge in una Università della Ivy League. Gli otto giudici attuali hanno tutti frequentato Harvard o Yale. Amy Coney Barrett si è laureata nella sua amata University of Notre Dame, nell'Indiana.

AP
Un intenso profilo della giudice Amy Coney Barrett.AP

I democratici sono rassegnati?

I democratici hanno poche chance di bloccare la nomina, dal momento che i repubblicani hanno la maggioranza al Senato e solo due senatrici hanno detto di appoggiare la richiesta dei democratici di aspettare le elezioni prima di passare alla conferma del nuovo giudice.

Ma Chuck Schumer, leader democratico al Senato, non si arrende e tuona:

"Proprio tutto ciò in cui l'America crede e si schiera a favore quando si tratta di questioni come l'assistenza sanitaria, i diritti del lavoro e i diritti LGBT e delle donne: il giudice Barrett si oppone a tutto questo".
Charles "Chuck" Schumer
Senatore Democratico degli Stati Uniti
J. Scott Applewhite/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Chuck Schumer davanti a Capitol Hill, Washington.J. Scott Applewhite/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

Biden: "Il Senato deve aspettare"

Sulla nomina della nuova giudice interviene anche Joe Biden.
In un tweet, scrive il candidato democratico alla Casa Bianca: "Il Senato non dovrebbe agire prima che il popolo abbia scelto il prossimo presidente".

L'annuncio di Trump della nomina di Amy Coney Barrett è arrivato ancor prima che Ruth Bader Ginsburg fosse sepolta accanto al marito, al cimitero nazionale di Arlington.

Shawn Thew/AP
AP PhotoShawn Thew/AP

Blindare la Corte Suprema

Il palese intento del Presidente uscente è quello di blindare subito la Corte Suprema con una maggioranza conservatrice, in prossimità dell'Election Day del 3 novembre.