ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Lesbo, trasferiti i migranti nella nuova struttura

Nell'isola di Lesbo, la polizia ellenica ha trasferito migliaia di migranti e rifugiati, rimasti senza casa dopo l'incendio nel campo sovraffollato di Moria, in una nuova struttura. All'operazione hanno partecipato 70 agenti donna, che si avvicinavano ai richiedenti asilo con l'obiettivo di convincerli a trasferirsi nel nuovo campo nella zona di Kara Tepe.

Gli incendi hanno lasciato più di 1.200 persone bisognose di un rifugio di emergenza. La stragrande maggioranza ha dormito sul ciglio della strada che porta da Moria alla capitale dell'isola, Mitilene, utilizzando rifugi improvvisati fatti di lenzuola, coperte, canne e cartone. Sei afgani, tra cui due minorenni, sono stati arrestati con l'accusa di aver causato gli incendi della scorsa settimana a Moria.

Petros Giannakouris/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoPetros Giannakouris/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved