ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'amicizia italo-tedesca: incontro ufficiale a Milano tra i due Presidenti

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Visita del presidente tedesco Steinmeier a Milano
Visita del presidente tedesco Steinmeier a Milano   -   Diritti d'autore  Rai - Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Milano ai tempi del Covid val bene una visita istituzionale: non è un caso dunque l'incontro nel capoluogo lombardo tra il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il suo omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier. Proprio lì dove, durante la prima fase della pandemia, è stato realizzato un ponte aereo con la Germania per 44 pazienti italiani gravissimi

"La visita qui non è una coincidenza - ha detto Steinmeier - e spero che questo incontro sia un segno, in primo luogo un segno di simpatia, un segno di vicinanza alle sofferenze della gente, che noi in Germania, naturalmente, abbiamo potuto constatare qui in Lombardia".

A Palazzo Reale, dopo gli onori militari, i due Presidenti si sono intrattenuti a colloquio e, successivamente, hanno ascoltato le testimonianze di alcuni degli ex pazienti italiani del Covid-19 ospitati nei mesi scorsi in strutture sanitarie tedesche e del personale medico e paramedico.
Steinmeier e Mattarella hanno poi incontrato alcuni sindaci di comuni italiani e tedeschi, rappresentativi delle esperienze di gemellaggio in atto, nonché alcuni rappresentanti delle associazioni dei comuni di ambedue i Paesi.

Nella conferenza stampa, il presidente Mattarella ha sottolineato che l'apparato produttivo italiano è fortemente integrato con quello tedesco.
Le conseguenze della pandemia sono drammatiche ma - ha aggiunto Mattarella - la posizione della Germania è stata decisiva: "Ricordiamo tutti l'iniziativa di Berlino e Parigi per dare vita a quello che è diventato il Recovery fund, con l'aiuto dell'Italia, della Spagna e di altri Paesi per superare la pigrizia e le resistenze e i ritardi all'interno dell'Unione".

Elena Cavallone di Euronews ricorda il calendario degli appuntamenti: "Dopo aver incontrato il presidente tedesco, Mattarella sarà a Parigi per la visita all'omologo francese Macron. Un'iniziativa diplomatica che mira a rafforzare i legami con i Paesi promotori del Recovery fund, di cui l'Italia è il maggiore beneficiario. Berlino e Parigi sono alleati preziosi e Roma vuole rassicurarli sull'attuazione delle tanto attese riforme strutturali, richieste dai partner europei".