ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Davvero tutti vogliono andare in vacanza in Croazia?

euronews_icons_loading
Davvero tutti vogliono andare in vacanza in Croazia?
Dimensioni di testo Aa Aa

La Croazia si aspetta un picco di turisti fra il 15 luglio e il 15 settembre. Intanto, però, per coloro che vivono di turismo, la situazione resta difficile.

Zagabria ha cercato di adottare misure per arginare il problema. Un analista economico da' i numeri: "Le persone che lavorano nel turismo registrano un calo delle prenotazioni dell'80-90%".

Frontiere aperte in Croazia. In Italia si fanno paragoni

Per ora si registra un numero non molto elevato di visitatori stranieri se paragonato alla situazione dell’anno scorso. eppure la Croaziaè molto più avanti di tante altre destinazioni.

Dice una guida: "La maggior parte dei miei colleghi, guide turistiche non ha un lavoro. Quello che guadagnano non è quasi nulla. Quindi possiamo sopravvivere solo con gli aiuti del governo.

- Vedendo le spiagge deserte, è difficile credere che più turisti abbiano visitato l'Istria la scorsa settimana, rispetto a tutte le altre destinazioni turistiche croate insieme. La situazione peggiore si trova a Dubrovnik, dove gli operatori turistici sono ora sull'orlo della bancarotta.