ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Frode su accise carburanti,12 arresti

Frode su accise carburanti,12 arresti
Indagine procura Pisa, sottrazioni per 10 milioni di litri
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PISA, 01 GIU – Dodici ordinanze di custodia
cautelare in carcere e ai domiciliari, altre 8 misure personali
tra obblighi di dimora e di presentazione alla polizia
giudiziaria più il sequestro di tre società, 20 conti correnti,
103 veicoli tra auto, rimorchi, cisterne e moto per un valore di
14 milioni di euro, sono il bilancio di un’indagine condotta
dalla guardia di finanza in collaborazione con l’Agenzia delle
Dogane e coordinata dalla procura di Pisa, che ha scoperto una
maxi frode nel settore del contrabbando di carburanti.
Ipotizzati a carico degli indagati,a vario titolo, anche i reati
associazione a delinquere, autoriciclaggio e ricettazione. Le
misure cautelari sono state eseguite a carico di soggetti
residenti in provincia di Napoli, Caserta, Prato e Livorno. Le
Fiamme gialle hanno stimato in circa 10 milioni di litri di
profitto sottratti all’accisa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.