Gubbio, isolamento per assembramenti

Gubbio, isolamento per assembramenti
Disposto dal sindaco per chi ha violato norme anti-covid
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GUBBIO (PERUGIA), 18 MAG - Sorveglianza sanitaria e l'isolamento domiciliare "a scopo precauzionale" nei confronti delle persone che a Gubbio il 15 maggio sono state protagoniste di assembramenti nelle strade della città in occasione della ricorrenza del patrono Sant'Ubaldo solitamente celebrato con la corsa dei Ceri, quest'anno annullata per l'emergenza Covid: l'ha disposta il sindaco Filippo Maria Stirati con un'ordinanza. Quanto accaduto - ha ricordato il sindaco - è stato accertato dalla polizia municipale e dalle altre forze dell'ordine che stanno identificando i trasgressori, comunicando all'Amministrazione comunale i loro nominativi "per l'assunzione di tutte le misure di competenza ritenute necessarie ed opportune". Il sindaco ha anche invitato "tutti i cittadini che, indipendentemente dalla loro volontà e pur in assenza di una conclamata violazione delle disposizioni normative, si fossero trovati in anomale situazioni comunque rischiose per un potenziale contagio, a contattare la Ausl Umbria 1 per i controlli".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Incontro tra Scholz e Xi Jinping in Cina, focus sulla pace in Ucraina: i 4 punti del leader cinese

Spagna, la sinistra fa campagna elettorale sull'edilizia abitativa per conquistare i più giovani

Le notizie del giorno | 16 aprile - Pomeridiane