Migranti: Crimi, no a regolarizzazione

Migranti: Crimi, no a regolarizzazione
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 07 MAG - "Noi diciamo no alla regolarizzazione degli irregolari: se il nostro obiettivo è sostenere l'agricoltura allora dobbiamo lavorare a misure per garantire il mercato ma la soluzione non è la regolarizzazione, come se in agricoltura lavorassero solo migranti irregolari, un assunto sbagliato". Lo afferma il capo politico dei Cinque Stelle, Vito Crimi, a Uno Mattina su Rai 1. "Noi siamo per l'emersione del lavoro nero, quello dei migranti o meno. Su quel fronte - conclude - siamo tutti insieme, siamo disponibili".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale