Ricci, rosa su tomba per ricordare morti

Ricci, rosa su tomba per ricordare morti
Riapertura cimiteri. Sindaco Pesaro, abbraccio alle famiglie
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 4 MAG - Per ricordare simbolicamente le vittime pesaresi nell'emergenza coronavirus (finora 493), nel giorno di riapertura dei cimiteri, il sindaco Matteo Ricci, in fascia tricolore, ha deposto una rosa sulla tomba di Andrea Rossi, 46 anni, scomparso l'8 marzo con i sintomi del Covid-19. Grande tifoso di Vis e Vuelle, affetto da sindrome di Down, Andrea era conosciuto in città e frequentava il centro diurno T41. Il sindaco aveva 'recitato' con lui nel film-progetto 'Avanzers' della cooperativa. "Un ragazzo eccezionale, tutti lo adoravano. Ci manca tanto. - ha detto Ricci - La riapertura dei cimiteri offre un minimo di conforto per tanti parenti che non hanno nemmeno potuto salutare i propri cari attraverso il funerale. La città ha registrato una mortalità storica: più che triplicata nel mese di marzo e più che raddoppiata nel mese di aprile. Andrea era mio coetaneo: ho portato un fiore sulla sua tomba per salutare lui e simbolicamente tutti i deceduti a causa del coronavirus, estendendo un abbraccio alle famiglie".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump