Nonnina 95 anni sconfigge Covid-19

Nonnina 95 anni sconfigge Covid-19
Tornata a casa da Schiavonia, da giovane era infermiera
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 4 MAG - Guarita e dimessa dopo aver sconfitto il Coronavirus, all'età di 95 anni. Anche per questo oggi Bruna Toniolo Dominici, si è fatta fotografare con le dita delle mano destra alzate in segno di vittoria, mentre la dimettevano dall'ospedale di Schiavonia, dopo 39 giorni di ricovero nel Covid Hospital. Mamma di quattro figli, nonna e bisnonna, ha fatto ritorno, guarita, nella sua casa di Este. Infermiera in gioventù, era entrata in ospedale con diagnosi di Covid 19 coronavirus il 27 marzo scorso. Per quasi un mese e mezzo è stata sottoposta a cure da parte delle équipe di Medicina, Neurologia, Geriatria, Cardiologia, in uno sforzo corale condiviso con medici provenienti dagli ospedali di Cittadella e Camposampiero, giunti in queste settimane a a dar man forte a Schiavonia. "Un enorme, sentito, autentico grazie: sarò sempre grata alla dottoressa Lucy Leone e a tutti i suoi colleghi e collaboratori per aver dato a mia mamma una seconda vita", ha detto commossa la figlia, Rita Dominici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo superando Elon Musk, terzo il francese Bernard Arnault

Gaza, le Nazioni Unite: indizi di violenze sessuali durante l'attacco del 7 ottobre e sugli ostaggi

Le bande armate attaccano l'aeroporto di Haiti, quasi cinquemila detenuti liberi a Port-au-Prince