Fughe extraregione, controlli a Milano

Fughe extraregione, controlli a Milano
In occasione del 4 maggio. Prefetto, confido in autodisciplina
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 30 APR - In occasione del 4 maggio, quando ci sarà una graduale ripresa dell'attività nella città metropolitana di Milano, il prefetto di Milano Renato Saccone ha disposto una "particolare attenzione ai movimenti extraregionali". Il piano predisposto dopo una videoconferenza con le Forze dell'ordine prevede la prosecuzione di "posti di blocco" lungo le strade e di "controlli in serie per l'accesso ai treni di lunga percorrenza". Il piano, ha aggiunto il prefetto metterà in campo "ingenti risorse". Quello del 4 maggio sarà "un test importante" anche per il trasporto pubblico, e il piano elaborato con le Forze dell'ordine prevede "un impegno particolare". "Un piano - ha spiegato il prefetto - che prevede flessibilità di interventi e di orientamento finalizzati a prevenire ed evitare gli assembramenti che potrebbero formarsi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come viene visto l'attacco a Israele in Iran?

Vendetta, geopolitica e ideologia: perché l'Iran ha attaccato Israele

Gaza, Hamas rifiuta la proposta israeliana di cessate il fuoco e difende Teheran: Attacco meritato