M5S, servono responsabilità e prudenza

M5S, servono responsabilità e prudenza
Non siamo solo noi a non voler allentare. Guardate alla Germania
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 APR - "In questi giorni in molti stanno cercando di far credere ai cittadini che dal 4 maggio si possa tornare alla normalità, come se il virus non fosse mai arrivato. L'allentamento graduale delle misure di contenimento predisposto dal governo nella Fase 2, segue i criteri della responsabilità e della prudenza. Non è assolutamente vero che l'Italia è l'unico Paese a non voler allentare le misure. Basta guardare l'esempio della Germania, che subito dopo l'allentamento ha visto il tasso di contagio risalire a 1". Lo affermano i deputati del M5S in commissione Affari Sociali e Sanità. "In Francia invece il lockdown sarà in vigore ancora fino all'11 maggio e slitta anche lì, la riapertura delle scuole. La Spagna sta iniziando a concedere i primi allentamenti, come lo sport e le passeggiate. Infine in Inghilterra proprio ieri il premier Boris Johnson ha fatto chiaramente intendere che per ora di allentare il lockdown non se ne parla. Quindi, non è assolutamente vero che tutti gli altri Paesi sono più veloci".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte

Gaza: proteste a Tel Aviv e Gerusalemme, attesa la reazione di Hamas per il cessate il fuoco