Covid: insieme da 82 anni, morti coniugi

Covid: insieme da 82 anni, morti coniugi
La storia nel Brindisino raccontata sui social dai parenti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRINDISI, 26 APR - Dopo 82 anni passati insieme sono morti a distanza di una settimana l'uno dall'altro, entrambi a causa del coronavirus: è la triste storia di due anziani coniugi di Torchiarolo (Brindisi) che avevano entrambi 93 anni. La vicenda è stata raccontata dai parenti su facebook. Crocefisso Miglietta era morto il 16 aprile al Dea di Lecce. Aveva subito diversi ricoveri per altre patologie prima di essere infettato dal Covid 19. Erano poi risultate positive la moglie la figlia. La donna, Cosima Serinelli, è morta il 24 aprile all'ospedale Perrino. Erano stati insieme per una vita: prima 12 anni di fidanzamento, poi 70 di matrimonio festeggiati insieme al resto della famiglia e immortalati in una foto ricordo che sta ora facendo il giro dei social, insieme alla loro storia commovente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue