ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Morto dopo test negativo infetta reparto

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 22 APR – Otto pazienti e 4 operatori
sanitari dell’ospedale di Lavagna sono risultati positivi dopo
che nel reparto di Medicina è stato curato senza accorgimenti un
quarantunenne con polmonite bilaterale da coronavirus ma che in
precedenza aveva avuto una diagnosi negativa. L’uomo era stato
infatti mandato a casa dal reparto Covid di Sestri Levante dopo
un tampone negativo; poi era entrato nell’ospedale di Lavagna,
in un reparto no covid, dove è morto. Gli accertamenti compiuti
hanno stabilito che era positivo. Il reparto di medicina è stato
sgomberato e sanificato. L’uomo residente a Chiavari, era un
apprezzato meccanico in una officina di moto prima di rimanere
immobilizzato a causa di un ictus. Nei giorni scorsi si è
sentito male e all’ospedale gli è stata diagnosticata una
polmonite bilaterale. Dopo due tamponi negativi al reparto Covid
di Sestri Levante è stato mandato a casa, ma il medico di
famiglia ha insistito è lo ha fatto ricoverare a Lavagna per
curargli la polmonite. Ma l’uomo è morto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.