Coronavirus:centenaria guarita a Messina

Coronavirus:centenaria guarita a Messina
Era stata ricoverata il 22 marzo. Assessore, inno alla vita
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 22 APR - Ha festeggiato i cento anni lo scorso 28 marzo nel Covid Hospital del Policlinico 'Martino' di Messina: oggi è stata dimessa perché guarita. Concetta Lenzi è diventata uno dei simboli della lotta al Coronavirus, la rivincita sulla malattia che, lo scorso 22 marzo, l'aveva costretta al ricovero. La sua uscita dall'ospedale peloritano si è trasformata in una festa con gli applausi del personale e di una delegazione della direzione aziendale. "Dal Covid-19 - spiega Giuseppe Nunnari, direttore del reparto di Malattie infettive - si può guarire anche a cento anni". Nativa di Capizzi, centro nebroideo della provincia di Messina, ha trascorso gran parte della sua vita in Calabria, a Sant'Agata del Bianco. Un anno fa, dopo la scomparsa del marito, era tornata a Messina ed era ospite di una casa di riposo. Per l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, la guarigione della donna è "un inno alla vita, ma anche un riconoscimento alla capacità del personale del Servizio sanitario della Regione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte

Gaza: proteste a Tel Aviv e Gerusalemme, attesa la reazione di Hamas per il cessate il fuoco

Missili Taurus a Kiev, Mosca intercetta ufficiali tedeschi: è polemica