ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Renzi, ora priorità è riaprire

Renzi, ora priorità è riaprire
Commissione di inchiesta è un dovere etico
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 20 APR – “Dovremo fare chiarezza su ciò che
non ha funzionato nella drammatica ecatombe legata al
Coronavirus. E lo faremo innanzitutto nella sede della
democrazia, che è il Parlamento. La commissione di inchiesta, su
cui qualcuno – nelle settimane scorse – faceva sorrisini
ironici, è un dovere etico prima ancora che politico. Ci sono
oltre ventimila morti: davvero c‘è chi pensa di fare finta di
nulla? Ma adesso la priorità è ripartire, ripartire, ripartire”.
Lo scrive il leader di Iv Matteo Renzi nella sua e.news. “Sto dicendo da giorni che ogni settimana che perdiamo costa
10 miliardi di euro. Dobbiamo riaprire: riaprire con
intelligenza, con le mascherine, facendo i test ai lavoratori.
Siamo fermi da troppo tempo e gli altri paesi europei sono stati
più flessibili di noi sulla produzione industriale. E allora se
non riapriamo subito, interi settori dell’economia saranno
distrutti dalla concorrenza degli altri Paesi. E avremo migliaia
di famiglie disperate per la perdita dei posti di lavoro

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.