Uccide la compagna e si costituisce

Uccide la compagna e si costituisce
Tragedia nel milanese, 47enne trovata riversa sul letto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 19 APR - Un colpo di fucile a pompa alla testa: così un quarantasettenne ha ucciso la compagna a Albignano, un paesino alle porte di Trucazzano, nel milanese. Poi nella notte, intorno alle due si è presentato alla Caserma dei Carabinieri di Cassano d'Adda per confessare quanto aveva fatto 'per gelosia'. Il cadavere della donna, anche lei di 47 anni, era riverso sul letto, il fucile a pompa calibro 12 era sul posto. La relazione fra i due andava avanti da nove anni. Al momento l'uomo si trova in caserma per l'interrogatorio da parte del pm di turno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: delegazioni al Cairo per il cessate il fuoco, accuse all'Idf per i civili morti nella Striscia

Ucraina, salgono a dieci le vittime nell'attacco russo a un condominio di Odessa

Germania: due arresti a Berlino, si cercano i latitanti della Raf