Bassetti a sanitari, non siete fuggiti

Bassetti a sanitari, non siete fuggiti
Presidente Cei e vescovo Perugia visita ospedale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 17 APR - "Chi nella vita non ha la tentazione di fuggire davanti ad un nemico? Voi non siete fuggiti!": lo ha sottolineato il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia e presidente della Cei, rivolto al personale sanitario nel corso di una semplice cerimonia presso l'ospedale di Perugia. "Se c'è una categoria di persone che conosce i rischi a cui si espone, affrontando questo tipo di pandemia - ha aggiunto -, siete proprio voi, e a medici, infermieri ed operatori aggiungo anche i cappellani di questo ospedale". "Sono qui - ha sottolineato il card. Bassetti - a nome della Chiesa per dirvi grazie e per ricordare tutti i sanitari deceduti in Italia. Il Papa li ha definiti 'i Santi della porta accanto', io ho guardato una per una le loro foto riportate sui giornali, volti belli di uomini e donne generosi e forti". L'arcivescovo ha poi rivolto un pensiero agli ammalati, collegandosi via Skipe con uno dei reparti di degenza Covid-19 per parlare con alcuni di loro e con il personale sanitario.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: il punto sugli aiuti a Gaza, Chico Forti torna in Italia

Ue chiede indagine su strage di civili in fila per il pane a Gaza, Hamas: 7 ostaggi morti nei raid

Ue, 150 milioni di euro a Unrwa: continuano indagini sui presunti legami tra l'agenzia Onu e Hamas