Rapina farmacia con mascherina sul volto

Rapina farmacia con mascherina sul volto
Arrestato dai Cc nel Napoletano, incastrato da videosorveglianza
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 16 APR - La mascherina sul volto se l'era messa, ma non per proteggersi dal coronavirus: i carabinieri di Caivano (Napoli), hanno arrestato un 43enne già noto alle forze dell'ordine che con mascherina chirurgica e coltello ha rapinato l'incasso di una farmacia, 600 euro, minacciando il titolare. L'uomo è stato rintracciato e bloccato grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza. Aveva addosso parte del bottino. Il 43enne - già sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria - ha ammesso il suo coinvolgimento nella rapina ed è ora ai domiciliari, in attesa di giudizio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, vicino a Bakhmut campi minati e barriere anticarro per frenare l'avanzata russa

Guerra in Ucraina, Kiev teme un tentativo di sfondamento più ampio nell'estate del 2024

Ungheria, ecco le norme sull'immigrazione più severe d'Europa