Il Papa chiama suora-medico a Bergamo

Il Papa chiama suora-medico a Bergamo
Suor Angela, 'ha ringraziato non solo me ma tutti i medici'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 13 APR - Il Papa ci ha ringraziato, ma non solo me, tutti, tutti i medici" impegnati in questi giorni nella lotta al coronavirus. Suor Angela Bipendu, medico volontario a Bergamo, stava facendo il servizio notturno alla guardia medica di Almè, Bergamo, quando la notte del Sabato Santo ha ricevuto la telefonata di Papa Francesco. "Ha ringraziato tutti i medici, non solo me. Ma è una cosa davvero privata... ne avevo parlato solo con la superiora madre Maria...", dice la religiosa all'ANSA. Il Papa ha ringraziato la suora e le ha detto che vuole incontrarla "non appena sarà possibile". La chiamata è arrivata alle 22,50: "pronto, parlo con la guardia medica di Villa d'Almè? Chiamo dalla Città del Vaticano, vorrei ringraziare tutti voi e suor Bipendu per ciò che state facendo", ha esordito Papa Francesco. Suor Angela religiosa delle Poverelle e medico, pensava fosse una urgenza, vista l'ora.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee

Sydney, attacco con coltello in una cchiesa: feriti diversi fedeli e il vescovo, nessuna vittima