Coronavirus: Gdf sequestra fabbrica

Coronavirus: Gdf sequestra fabbrica
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 4 APR - Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio per l'emergenza Covid - 19, ha sequestrato a Roccarainola una fabbrica abusiva destinata alla produzione e al confezionamento di "mascherine" non a norma, ovvero prive delle autorizzazioni del Ministero della Salute. I finanzieri del Gruppo di Nola hanno rinvenuto all'interno dell'opificio oltre 1200 mascherine, già assemblate e pronte ad essere immesse sul mercato, nonché ulteriori 350 in fase di lavorazione; oltre ai dispositivi di protezione individuali, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro i macchinari e le materie prime necessarie alla produzione e al confezionamento. Durante il controllo è emerso che non era stata avviata alcuna procedura autorizzativa e venivano prodotti i dispositivi medici in maniera artigianale. Il titolare è stato denunciato per frode in commercio e ricettazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso