ULTIM'ORA
This content is not available in your region

A Jesi ospedale da campo Marina Militare

A Jesi ospedale da campo Marina Militare
Struttura sanitaria da 40 posti, ampliabile per altri 30 posti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – JESI (ANCONA), 2 APR – La Brigata Marina San Marco
della Marina Militare, su richiesta dello Stato Maggiore della
Difesa, sta ultimando in queste ore, con l’ausilio di 60
Fucilieri, l’allestimento dell’ospedale da campo che supporterà
l’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi nell’emergenza coronavirus. Si
tratta di un Posto Medico Avanzato (P.M.A.) da 40 posti, che in
caso di necessità, fa sapere la Marina Militare, può essere
ampliata fino a 30 tende per degenze. La P.M.A. è una struttura
mobile, elettricamente autonoma, caratterizzata da elevata
flessibilità d’impiego e composta da shelter sanitari,
all’intero del quale operano medici e infermieri della Brigata
Marina San Marco. Nel complesso sanitario di Jesi opereranno 5
ufficiali medici, un ufficiale coordinatore infermieristico, 15
sottufficiali infermieri, un biologo, un tecnico di radiologia,
un fisioterapista, 10 operatori tecnico sanitari.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.