ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: nuove restrizioni in Francia, multe fino a 1.500 euro

euronews_icons_loading
Coronavirus: nuove restrizioni in Francia, multe fino a 1.500 euro
Diritti d'autore  Michel Euler/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

"Il confinamento potrebbe durare ancora settimane". Con queste parole, il premier francese Edouard Philippe ha annunciato nuove misure, per combattere la pandemia di Covid-19, che hanno effetto da questo martedì. Limitazioni nella pratica di attività fisica, chiusura della maggior parte dei mercati all'aperto, tra le altre. Per quanto riguarda questo secondo punto, saranno consentite deroghe laddove il mercato è l'unico modo di avere "accesso a prodotti freschi".

"Si potrà uscire a fare una passeggiata con i figli o fare un po' di esercizio fisico, purché nel raggio di un chilometro da casa, al massimo per un'ora e, naturalmente, da soli e solo una volta al giorno", ha dichiarato il Primo Ministro. "Insisto su queste regole. Dovrete mettere una data e un'ora sul modulo di auto certificazione, che porterete con sé quando uscirete".

Per quanto riguarda gli appuntamenti medici, il premier ha specificato che d'ora in poi dovranno essere giustificati da "cure urgenti o in risposta alla convocazione di un medico". L'Assemblea Nazionale ha inoltre aumentato le sanzioni contro coloro che non rispettano il contenimento. La multa di 135 euro sarà aumentata fino a 1.500 euro in caso di recidiva.

La Francia si trova in confinamento da una settimana - ma le immagini di mercati affollati e runner per le strade dell'esagono hanno preoccupato l'esecutivo. Pare che il presidente Emmanuel Macron sia favorevole a un inasprimento delle regole esistenti, piuttosto che a nuove regole più severe, come il coprifuoco o il divieto di uscire.

La Francia ha quasi raggiunto quota 20.000 contagi confermati dal tampone e 860 decessi, di cui poco meno di 200 nelle ultime 24 ore.