Controlli a Roma, ieri 86 denunce

Controlli a Roma, ieri 86 denunce
Un 70enne dall'area est a piazza Spagna per comprare giornale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Sono state 86 le denunce scattate ieri a Roma, nella prima giornata della stretta sui controlli anti-gita nella Capitale con posti di blocchi nelle principali arterie della città e controlli singoli ad ogni vettura. La maggior parte delle denunce hanno riguardato spostamenti senza un valido motivo. Sono state molteplici le scuse dei fermati in cerca di attenuanti, dalla più banale di un ragazzo che attraversava la città perché sentiva la mancanza della fidanzata, o quella di un settantenne che, fermato a passeggio a piazza di Spagna, ha dichiarato di essere uscito a comprare il giornale, ma proveniva dal quartiere di Colli Albani, alla periferia est della città.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Senato Usa approva pacchetto da 95 miliardi per Ucraina e Israele, Biden: armi a Kiev in settimana

Gaza, Borrell: "Distruzione di Gaza peggiore che in Germania nella Seconda guerra mondiale"

Le notizie del giorno | 24 aprile - Mattino