Tesei, un miliardo per ripartire Umbria

Tesei, un miliardo per ripartire Umbria
Presidente delinea scenario con calo dPil 2,8-12 per cento
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 18 MAR - "Serve un miliardo per far ripartire l'Umbria. Sono convinta che ce la faremo": lo ha sottolineato la presidente della Regione Donatella Tesei intervenendo in Assemblea legislativa sul Defr. Discorso quasi interamente dedicato all'emergenza coronavirus. Tesei ha quindi delineato uno "scenario che prevede un calo del Pil tra 2,8 e 12 per cento", con l'Umbria "tra ultime regioni italiane". "Il decreto del Governo - ha detto - è lacunoso e insufficiente". "L'Europa deve cambiare passo - l'invito della presidente - perché altrimenti non sarà in grado di sostenere le comunità". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudan, un anno di guerra: donatori a Parigi, Germania promette milioni di aiuti

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee