Salvini, collaborativi ma non complici

Salvini, collaborativi ma non complici
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - "Siamo responsabili, collaborativi e leali ma non vorremmo esser complici di una situazione che sta sfuggendo di mano: ora chiudere tutto tranne le attività necessarie". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini in diretta Fb. "Siamo sull'orlo del baratro nella terapia intensiva. Quello che diciamo non è per i voti. Se uno dovesse ragionare così dovrei lasciare altri sbagliare. Ma qua siano ai tanti morti, non abbiamo bollettini di pace ma di guerra. E in guerra non ci sono mezze misure".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi