Post-it scaccia panico a Pescara

Post-it scaccia panico a Pescara
Centro invaso da biglietti su vetrine e lampioni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PESCARA, 9 MAR - 'Non mollate'; 'Abbiate fiducia'; 'Non fatevi spaventare'; 'Siate fiduciosi'; 'Abbiate coraggio'; 'Tutto andrà bene'. Sono decine i post-it o biglietti attaccati in queste ore sulle vetrine o lampioni o muri del centro di Pescara lasciate da mani coraggiose. Una campagna 'mediatica' controtendenza con le difficoltà che sta vivendo la città, che ha chiuso tutti i mercati rionali con una ordinanza del Comune, con stazione treni e bus semideserte, negozi al minimo e traffico molto blando, e molta gente che si informa sul telelavoro da casa. Come in altre città d'Italia, ma prima in Abruzzo, Pescara adotta così una contro strategia per infondere qualche speranza agli abitanti. In queste ore la autorità sanitarie hanno comunicato altri 5 positivi al virus.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni

Russia, sei membri dell'Isis uccisi dall'antiterrorismo in Inguscezia

Portogallo: oltre 200mila elettori alle urne per il voto anticipato