Su chat mamme i gruppi di 'auto-aiuto'

Su chat mamme i gruppi di 'auto-aiuto'
Si occupano dei bimbi a turno per non perdere giorni di lavoro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

ANSA) - ROMA, 5 MAR - "Mamme, voi come pensate di organizzarvi in questi giorni? Qualcuna è disposta a fare i turni supportandoci in gruppetti di mutuo-aiuto?". Arriva di prima mattina, sulla chat dei genitori di bambini che frequentano una prima elementare a Roma la richiesta di aiuto di Mary, una mamma single: è straniera, anche se in Italia da tanti anni, ha un bambino di 6 anni, deve andare a lavorare e, come sanno le altre mamme, ha già tante difficoltà quando il figlio si ammala o si presenta qualche imprevisto: non ha genitori ad aiutarla nè può permettersi una baby sitter. "W il mutuo-aiuto! Magari per gruppetti di 2-3 bambini", risponde prontamente un'altra mamma sulla chat. "Io sono disponibile il venerdì - scrive Elena, mamma di Sofia - posso lavorare da casa". "Io possono tenerne fino a 4 martedì e mercoledì, ho chiesto due giorni di ferie", chatta Floriana. E così i genitori si organizzano di fronte al "dramma" scuole-chiuse.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee, l'appello di Metsola: "Andate a votare, o altri decideranno per voi"

Mar Rosso: fregata di Aspides apre il fuoco contro due droni, il comandante "ampliare missione"

Parigi: crollano le pale dell'iconico Moulin Rouge, nessun ferito