EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Lodigiani bloccata a Delhi, 2 positivi

Lodigiani bloccata a Delhi, 2 positivi
I contagiati in un ospedale a Jaipur, gli altri 21 fanno i test
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 3 MAR - Erano partiti il 20 febbraio per l'India, prima quindi che scoppiasse l'emergenza Coronavirus, e adesso un gruppo di 23 lodigiani si trova bloccato nel Paese asiatico. "Venerdì - raccontano all'ANSA dall'agenzia di viaggi che ha fatto da mediatore con il tour operator per il viaggio - un uomo ha accusato dei sintomi ed è stato ricoverato prima in una clinica privata e poi il giorno dopo in un ospedale statale di Jaipur assieme alla moglie. Il primo tampone è risultato negativo al coronavirus, il secondo oggi è risultato positivo". Nel frattempo gli altri 21 lodigiani della comitiva, secondo quanto si apprende, sono stati fermati dalle autorità indiane e si trovano attualmente in una struttura sanitaria militare a Delhi, dove stanno effettuando i test. Sono assistiti dall'ambasciata, che sta anche organizzando una spedizione di materiale sanitario aggiuntivo e generi alimentari. I risultati dovrebbero arrivare stasera.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale