ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Alpinismo, spedizione valdostana al K2

Alpinismo, spedizione valdostana al K2
Con Cazzanelli e Camandona che saliranno anche il Broad Peak
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – AOSTA, 3 MAR – Scatterà a giugno la spedizione
alpinistica valdostana al K2, vent’anni dopo l’ultima salita
‘rosso-nera’ da parte di Abele Blanc e Marco Camandona. Proprio
quest’ultimo guiderà in Pakistan il gruppo di scalatori, che
sarà composto da Francois Cazzanelli, Emrik Favre e Francesco
Ratti, tutti e tre guide alpine. Il progetto prevede una doppia
salita: una al Broad Peak (8.047 metri di quota) con
protagonisti Camandona, Cazzanelli e Stefano Stradelli, e una al
K2 con il resto della spedizione impegnato a preparare la via e
Cazzanelli che si unirà all’ultimo. Sarà allestito un campo base
unico. Il progetto è di salire la “montagna degli italiani” in
velocità per evitare di restare troppo tempo in alta quota e
aumentare i pericoli legati all’ipossia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.