ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Medico aggredito in ospedale Putignano

Medico aggredito in ospedale Putignano
Da suocera paziente 24enne, donna pretendeva assistere a visita
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 2 MAR – Un medico è stato aggredito ieri nel
pronto soccorso dell’ospedale di Putignano (Bari) dalla suocera
di una paziente 24enne: la donna pretendeva di entrare in sala
visite con la giovane e quando il medico le ha spiegato che non
poteva, l’ha prima aggredito verbalmente e poi gli ha sferrato
uno schiaffo sul viso. Prima di questo episodio, altri parenti
che avevano accompagnato la 24enne al pronto soccorso, avevano
litigato con un infermiere perché ritenevano che la ragazza
dovesse essere visitata subito. I fatti sono riferiti in una
nota da Filippo Anelli, Presidente dell’Omceo Bari e della
Federazione nazionale degli Ordini dei medici, il quale precisa
che è stato necessario l’intervento della guardia giurata e dei
carabinieri, e che il medico aggredito, che è cardiopatico, ha
avuto un malore. “Mi auguro che il collega – sottolinea Anelli – che è molto provato da quanto accaduto, possa riprendersi e
tornare quanto prima al lavoro”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.