ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Euronews Sera | TG europeo, edizione di lunedì 13 gennaio 2020

Euronews Sera | TG europeo, edizione di lunedì 13 gennaio 2020
Diritti d'autore
euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Debole tregua nella crisi libica, studenti ancora in piazza in Iran

Giornata intensa di incontri di alto livello sulla Libia oggi: Conte e Erdogan ad Ankara e soprattutto il generale Haftar e Al Sarraj a Mosca; qui ai due leader in guerra è stato sottoposto un accordo, al Sarraj, primo ministro del governo di Tripoli internazionalemte riconosciuto l'ha firmato ma il generale Haftar no. Putin, grande protagonista al posto di Roma nella risoluzione della crisi libica, oggi su questo tema ha addirittura sentito il primo ministro indiano Modi.

In Iran sono continuate per tutta la giornata di oggi le proteste di piazza contro il regime accusato di aver provato a insabbiare la verità sull’abbattimento del boeing diretto in Ucraina. La polizia nega di aver sparato ad altezza d’uomo ma le immagini di una donna ferita a una gamba da un proiettile fanno dubitare. Noi vi proponiamo anche un’intervista di Luca Santocchia all’ex ministro degli esteri Terzi di Sant’Agata che definisce fascista il regime di Teheran e parla della crisi libica dove l'Italia paga un'assenza che non è di oggi...

Giurano i ministri spagnoli

In Spagna si è insediato il governo che era atteso già dopo le penultime elezioni: il governo del socialista Pedro Sanchez con la sinistra di Unidas Podemos. Così Madrid esce da un impasse durato mesi anche se la maggioranza è risicata.

I sindaci tedeschi per l'accoglienza dei migranti, con loro c'è anche Orlando

Della Germania si parla sempre più spesso a causa del montare dei movimenti di estrema destra ma oggi è diverso. Oggi vi raccontiamo dei sindaci tedeschi che vogliono aprire le porte ai migranti. Si sono ritrovati e al consesso ha partecipato anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando che si è sempre battuto per una politica dell'accoglienza.

Tutte le nominations agli Oscar (senza sorprese)

È stata la notte delle nomination agli Oscar, ne hanno fatto il pieno C’era una volta ad Hollywood di Tarantino, Irishman di Scorsese, 1917 di Mendes e Joker, quest’ultimo universalmente osannato dalla critica.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.