EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Lotta Matchfixing con Lega Pro a Vicenza

Lotta Matchfixing con Lega Pro a Vicenza
Il progetto di formazione è rivolto a tutti i club della Serie C
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 19 NOV - La Lega Pro contro il match fixing. La formazione legata all'Integrity è il modus operandi della Lega e si rivolge a tutti i club della C, per condividere la cultura della trasparenza e della legalità: oggi nella sede del L.R.Vicenza si è svolta la seconda tappa dell'Integrity Tour 2019/20, in partnership con Sportradar. Gli incontri sono tenuti da Emanuele Paolucci, segretario generale Lega Pro, e da Marcello Presilla, responsabile Integrity Italia di Sportradar AG: sono rivolti a squadre, staff, dirigenti giocatori della Berretti. L'Integrity Tour ha svolto un'attività capillare che ha raggiunto 88 club e incontrato oltre 12.000 tesserati. Al centro dei seminari il tema del match-fixing e come contrastarlo. La Lega Pro, oltre all'accordo con Sportradar, agenzia leader a livello mondiale nella lotta al frauding e al monitoraggio dei dati, ha adottato da tempo un codice etico, ha dato vita al Comitato etico e all'Integrity Office, ufficio dedicato al monitoraggio, formazione, educazione e prevenzione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Nord: il 18 giugno Putin a Pyongyang da Kim Jong-un, è la prima volta dal 2000

Le notizie del giorno | 17 giugno - Pomeridiane

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide