ULTIM'ORA

Samp, Quagliarella vuol rompere digiuno

Samp, Quagliarella vuol rompere digiuno
Non segna da 7 gare come nel 2017. Alla 'Dea' già segnato 11 gol
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 9 NOV – Claudio Ranieri si affida a Fabio
Quagliarella. La sfida di domani tra la Sampdoria e Atalanta
vede in primo piano il bomber che sta vivendo un momento
difficile dopo aver concluso la passata stagione con il titolo
di capocannoniere della Serie A. L’attaccante finora ha segnato
solo una rete e su rigore col Sassuolo e non trova il gol da
sette partite di campionato: è la sua striscia di astinenza più
lunga dal febbraio 2017. Domani il bomber punta anche sulle
statistiche per invertire la rotta: nella sua carriera ha
segnato 11 gol all’Atalanta, a nessuna squadra ha fatto più reti
nel massimo campionato. Dunque una tradizione favorevole da
sfruttare assolutamente. Vicino a lui ci sarà Manolo Gabbiadini
che sembra aver smaltito l’affaticamento muscolare accusato
negli ultimi giorni. Ha grande voglia di essere protagonista
anche l’argentino Emiliano Rigoni, nella passata stagione fino a
gennaio proprio con la maglia dell’Atalanta e poi bocciato da
Gasperini.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.