ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Colpi di sbarra contro statua di Cristo

Colpi di sbarra contro statua di Cristo
In edicola votiva del Catanese, video incastra autore del gesto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TRECASTAGNI (CATANIA), 7 NOV – Si è avvicinato in
auto a un’edicola votiva dedicata al Cuore di Gesù, è sceso
dall’auto, ha impugnato una sbarra di metallo e ha colpito più
volte e violentemente la statua in marmo del Cristo.
Protagonista della vicenda, accaduta a Trescastagni la sera del
1 novembre, giorno della festa di Ognissanti, un 33enne che è
stato denunciato dai carabinieri per danneggiamento aggravato e
porto illegale di arma impropria. L’uomo, secondo quanto
ricostruito da militari dell’Arma, si è bloccato soltanto perché
un passante ha minacciato di fare intervenire sul posto i
carabinieri. Il 33enne ha quindi ‘lanciato’ sul sedile
posteriore della sua auto la sbarra metallica ed è andato via.
Tutta la scena è stata ripresa da una telecamera di
videosorveglianza la cui registrazione è agli atti
dell’inchiesta aperta dalla Procura di Catania. Sono in corso
indagini per risalire al movente del gesto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.