Napoli, giocatori dicono no a ritiro

Napoli, giocatori dicono no a ritiro
Decisione presa dopo match. Oggi allenamento a Castel Volturno
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) NAPOLI, 6 NOV – I calciatori del Napoli nella tarda
serata di ieri, dopo il match con il Salisburgo, hanno deciso di
non proseguire il ritiro imposto dalla società. Gli azzurri
hanno comunicato la loro decisione all’allenatore negli
spogliatoi e al termine della partita sono andati a casa, mentre
Carlo Ancelotti, a quanto si apprende, è andato a Castel
Volturno dopo aver disertato le conferenze stampa. Stamattina è
previsto un allenamento a Castel Volturno. La tensione resta comunque altissima nel club nonostante il
pareggio con il Salisburgo che avvicina il Napoli alla
qualificazione agli ottavi di Champions League. Il ritiro era
stato decretato dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis
alla vigilia della trasferta di Roma.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Aiea, via alla 67a conferenza: il punto sull'Iran e sulla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Kosovo, alta tensione alla frontiera. Pristina accusa Belgrado dopo l'attacco armato

Nagorno-Karabakh, esplode una pompa di benzina: almeno 20 morti e 290 feriti tra gli armeni in fuga