EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Consulta, no radiazione Sergio Venturi

Consulta, no radiazione Sergio Venturi
Assessore Salute E-R aveva approvato atto 'sgradito' a Ordine
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 5 NOV - È illegittima la radiazione di un medico-assessore regionale Sergio Venturi, disposta per l'esercizio delle sue funzioni dall'ordine professionale. Lo ha deciso la Corte costituzionale che ha esaminato il ricorso con cui la Regione Emilia-Romagna ha sollevato un conflitto di attribuzione nei confronti dell'Ordine provinciale dei medici di Bologna che aveva radiato dall'albo professionale il medico-assessore "colpevole" di un atto politico-amministrativo regionale sgradito all'Ordine. Venturi, che oltre ad assessore alla Salute della Regione è anche gastroenterologo, era stato radiato perché aveva proposto e contribuito ad approvare una delibera della Giunta regionale sulla possibilità di impiegare infermieri nelle ambulanze anche in assenza dei medici. La Regione aveva fatto ricorso, ora accolto. La Corte ha infatti ritenuto che l'Ordine nel sanzionare Venturi di fatto ha sindacato le scelte politico amministrative della Giunta in materia di organizzazione dei servizi sanitari, su cui non ha competenza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Francia, lo scenario di un governo di minoranza del Rassemblement National

Le notizie del giorno | 24 giugno - Serale

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"