EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Fifa:Cardiff paghi per Sala o no mercato

Fifa:Cardiff paghi per Sala o no mercato
Rese pubbliche motivazioni sentenza, l'ultima parola al Tas
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 4 NOV - Il Cardiff avrà tre sessioni di mercato chiuse se non pagherà entro 45 giorni la prima rata da 6 milioni al Nantes: oggi la Fifa ha reso pubbliche, con un comunicato, le motivazioni della sentenza sul caso del trasferimento di Emiliano Sala, calciatore tragicamente scomparso in un incidente aereo sulla Manica il 21 gennaio scorso, prima di poter giocare con la nuova squadra francese. Dopo l'incidente, il Cardiff aveva però rifiutato di pagare al Nantes i 17 milioni del cartellino in quanto riteneva che Sala non fosse ancora a tutti gli effetti un suo tesserato, anche se la Fifa ha poi stabilito che il trasferimento era valido e che quindi il cartellino andava pagato. L'ultima parola sulla vicenda spetterà comunque a Tas di Losanna.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran: nessuna notizia del presidente Raisi dopo incidente all’elicottero su cui viaggiava

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede