This content is not available in your region

Gomes gamba rotta, Son piange in campo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Gomes gamba rotta, Son piange in campo
Azione choc in Everton-Tottenham, giocatore Spurs inconsolabile

(ANSA) – ROMA, 3 NOV – Un pianto a dirotto, irrefrenabile, dopo
che l’avversario che aveva contrastato cadendo a terra si era
fratturato una gamba e aveva urlato di dolore. E’ successo nel
posticipo di Premier fra Everton e Tottenham e ha visto
protagonisti lo sfortunato portoghese André Gomes, dei Toffees,
e il sudcoreano Son, n.7 degli Spurs. Al 31’ st Son è entrato
con decisione su Gomes colpendolo sulla gamba destra. Il
giocatore della squadra di casa è andato a terra cadendo male,
con la gamba che è rimasta ‘piantata’ sul terreno di gioco e si
è spezzata. Il portoghese ha urlato tenendosi l’arto, mentre
Son, che ha capito cos’era successo, ha cominciato a piangere.
L’arbitro Atkinson gli ha mostrato il cartellino rosso, mentre i
giocatori delle due squadre accorsi dove si trovava Gomes si
mettevano le mani dei capelli essendosi resisi conto dell’entità
dell’infortunio. Il giocatore dell’Everton è stato poi portato
via con la barella, mentre Son non riusciva a calmarsi e,
inconsolabile, ha lasciato il campo continuando a piangere.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.