Regioni, Talè da Pd a Italia Viva

Regioni, Talè da Pd a Italia Viva
'Oggi lungo confronto telefonico con Renzi'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 25 OTT - Federico Talè, consigliere regionale delle Marche con delega alla sanità, eletto nelle file del Pd, sceglie Renzi e il suo nuovo partito Italia Viva. "Ho deciso di aderire al progetto politico di Italia Viva - spiega in una nota - dopo un lungo confronto telefonico che ho avuto proprio questa mattina con Matteo Renzi". E' il secondo consigliere regionale a lasciare dopo il capogruppo Fabio Urbinati. Per Talè, 47 anni, di Mondavio (Pesaro Urbino), non è stata una scelta facile: "lasciare un partito dopo molti anni è anche una scelta umana. L'ho fatta riconoscendo in Italia Viva quel positivo e coraggioso tentativo di promuovere politiche riformiste e progressiste su sviluppo, lavoro e diritti che ho sempre sostenuto. Ho aderito con entusiasmo ad una formazione politica liberale e moderata, un passaggio naturale rispetto al mio percorso politico. I valori del centrosinistra sono fuori discussione, ma oggi è la loro attuazione a lasciare perplessi". La decisione sulla delega "spetta al presidente Ceriscioli".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese