EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mondiali atletica: maratona donne caos

Mondiali atletica: maratona donne caos
Primo oro a Chepngetich, ma è polemica tra ritiri e svenimenti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 SET - Il primo oro dei Mondiali di Atletica, a Doha, e' keniano. Ma sul podio salgono anche le polemiche. Si chiude infatti con una serie interminabile di malori e ritiri - tra i quali quello di entrambe le azzurre in gara, Sara Dossena e Giovanna Epis - la maratona donne corsa dalla mezzanotte ora locale in condizioni di caldo proibitive a Doha: 32,7 gradi e umidità del 73%. L'afa miete ritiri a ripetizione, con atlete vittime di collassi e soccorse dai medici: quaranta le arrivate al traguardo, prima la keniana Ruth Chepngetich, che chiude in un crono relativamente alto, in considerazione delle condizioni ambientali, di 2h32:43; in 28 si sono fermate. Per la Dossena è stato necessario l'intervento dei sanitari per uno svenimento al dodicesimo chilometro, dal quale l'azzurra si è ripresa poco dopo."Per me un ritiro è una cosa inaspettata - ha raccontato - in qualsiasi gara, soprattutto a un Mondiale. Sono svenuta al per il caldo e l'umidità, altrimenti avrei chiuso anche camminando, ma l'avrei portata a termine".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli

Elezioni europee: Euronews intervista Anders Vistisen, spitzenkandidat di Identità e Democrazia

Le notizie del giorno | 29 maggio - Serale