F1: Vettel, sogno mondiale con Ferrari

F1: Vettel, sogno mondiale con Ferrari
Tedesco si rilancia dopo Singapore: "E' obiettivo che inseguo"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 SET - "Mi manca di vincere con la Ferrari ed è quello che voglio raggiungere". Il successo a Singapore ha rilanciato le ambizioni di Sebastian Vettel, che dopo una stagione con più ombre che luci, ha ritrovato il sorriso domenica scorsa. "Monza è stata difficile perché pensavo di poter fare molto bene e la macchina c'era - dice il tedesco - è stato bello per il team vincere in casa, ma io ero deluso per me perché non avevo fatto quello che dovevo. Non sento che qualcosa sia cambiato dopo Singapore, ma l'importante è che dopo Monza dove tutto era andato storto, abbiamo voltato pagina. Certo non nascondo che sia bella la sensazione di tornare in pista qui a Sochi dopo la vittoria di Singapore. Spero di essere un bomber per le prossime sei gare. Non è la prima stagione difficile, avevamo speranze elevate all'inizio del mondiale ma ci siamo resi conto che le cose non erano come pensavamo. Il sogno? Di essere campione con la Ferrari".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"