'Ndrangheta in Emilia, due arresti

'Ndrangheta in Emilia, due arresti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 25 SET - La Squadra Mobile di Bologna ha eseguito ieri un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Bologna, nei confronti di due persone ritenute appartenenti all'associazione di stampo mafiosa dei Grande Aracri di Cutro. Destinatari del provvedimento restrittivo Paolo Grande Aracri e Manuel Conte, entrambi già colpiti da un provvedimento analogo a giugno e ritenuti dagli investigatori responsabili del reato di estorsione ed intestazione fittizia di beni. L'operazione, condotta dalla polizia, è il risultato di un ulteriore sviluppo dell'indagine sulle ramificazioni della 'Ndrangheta in regione che a giugno, nell'ambito dell'operazione "Grimilde", aveva portato all'esecuzione di 16 provvedimenti restrittivi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

G7 a Capri, si apre la seconda giornata: in agenda aiuti all'Ucraina e l'escalation in Medio Oriente

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev

Operazione Shields: il comandante chiede più mezzi nel Mar Rosso